U20 PRIMO SUCCESSO, MA CHE SUDATA !

Grifo-Granarolo 65-64 dts (10-12/31-25/47-39/58-58)

Grifo: Baldissera 8, Bedeschi 7, Benedetti, Corcelli, Furio 8, Jin 1, Lanzoni D. 5, Poletti 5, Barbieri 23, Lanzoni P. 2, Pessina 6. All. Tampieri Vice Mongardi

Si sblocca la Grifo, che supera dopo un tempo supplementare il Granarolo. Un successo che gli imolesi potevano archiviare nei tempi regolamentari, ma visto che a un certo punto sembrava materializzarsi un’altra beffa lo accogliamo con grande soddisfazione. All’inizio gli attacchi di entrambe le squadre producono pochissimo e il I quarto asfittico (10-12) lo testimonia. Nel II parziale la Grifo mette il naso avanti concretizzando meglio del solito i viaggi in lunetta (31-25). L’illusione di poter allargare il gap svanisce in apertura di III Quarto, col Granarolo che impatta subito (34-34). I ragazzi di Tampieri però stringono le maglie in difesa, reagiscono meglio degli avversari a una doppia espulsione e riescono ad allungare (47-39). Nell’ultimo parziale gli ospiti si riavvicinano (48-45), ma gli imolesi rispondono e un recupero concretizzato in contropiede sancisce il + 10 (57-47) che a 4′ dal termine sembra poter chiudere la gara. Ma l’essere ancora a secco di vittorie paralizza le scelte Grifo degli ultimi minuti, si tornano a perdere palloni senza senso e, senza strafare e aiutato anche da una fortunosa tripla di tabella, Granarolo impatta e a 9″ dalla fine ha pure i 2 liberi per vincere. Per nostra fortuna arriva uno 0/2 ma nell’azione successiva ennesima occasione buttata dalla Grifo che negli ultimi secondi muore con la palla in mano. Supplementari con tutta l’inerzia del mondo per gli ospiti che infatti sono i primi a sbloccare il punteggio. I biancoblu di casa però mostrano carattere e reagiscono portandosi a +3 a 27″ dalla fine. Fatta ? Ma nemmeno per idea, Granarolo fa il -1, fa fallo e torna in attacco sotto di 2 per vincerla. Fallo imolese: dentro il primo libero, fuori il secondo ma ancora un regalo per la rimessa ospite a 4″ dalla fine. Però Granarolo a questo ciapa-no decide di volere l’ultima parola e sbaglia anche l’ultimo tiro, permettendo ai ragazzi di Tampieri di festeggiare il primo hurrah stagionale. Successo che si spera di bissare già venerdì 18/11 (ore 20) in trasferta con l’Elleppi. I bolognesi sono ancora a zero, ma sicuramente vorranno sbloccarsi anche loro. Speriamo di vedere nella Grifo la giusta determinazione per aggiudicarsi una gara non semplice (anche la palestra dei bolognesi non è il massimo per chi gioca in trasferta) ma certo abbordabile.
2022-11-17T18:19:17+00:00