Matteo Mondini seconda conferma

È Matteo Mondini il secondo confermato del roster dello scorso anno in casa Grifo. Matteo, infatti, era in forza alla Grifo anche lo scorso anno e  si è distinto per il grande impegno, serietà e dedizione alla “causa Grifo”, sacrificandosi spesso a giocare fuori ruolo.  E questo atteggiamento positivo è valso la riconferma all’ala classe 1999 di scuola Virtus, che indosserà quindi per il secondo anno la canotta bianca e blu.

F

Si chiude la stagione

Santarcangelo – RIVIT 79-58

Santarcangelo: Adduocchio, Alviti 2, Colombo 5, De Martin Fabbro 12, Fornaciari 4, Fusco 9, Lucchi 10, Massaria 4, Raffaelli 7, Riva, Russu 13, Zannoni 13. All. Evangelisti Grifo: Borgognoni 6, Creti, Martini 19, Mondini, Fadi 4, Orlando 2, Paciello 11, Pampani 3, Pontrelli 4, Riguzzi 7, Rossi 2. All. Palumbi

La Grifo all’ultima giornata di campionato perde in casa della seconda forza del campionato. La partita rimane in equilibrio nel primo quarto, poi Santarcangelo allunga nel secondo e riesce poi a gestire il vantaggio nei successivi 2 quarti. Nella Grifo da sottolineare le partite dei due 2000 Rossi e Saibi che, dopo aver dato un importante contributo durante la settimana tutto l’anno, giocano un’ottima partita su entrambi i lati del campo cavandosi anche la soddisfazione dei primi punti in serie C.

Finisce (per ora) l’avventura della Grifo in C silver

RIVIT – Nova Elevators 53-65 (20-18, 34-35, 42-48)

Grifo: Pontrelli, Riguzzi 6, D’Emilio, Mondini 5, Pampani, Creti, Ndaw 16, Orlando 15, Paciello 3, Sgorbati 3, Martini 3, Borgognoni 2. All. Palumbi

Vis Persiceto: Tomesani 19, Coslovi, Guidi ne, Cornale 3, Vaccari, Papotti 13, Alvisi ne, Mancin 15, Lorusso 2, Rusticelli 10, Albertini 3. All. Berselli.

Arbitri Restuccia di Bologna e Femminella di Reggio nell’Emilia

Leggi tutto “Finisce (per ora) l’avventura della Grifo in C silver”

Un ultimo ritocco alla rosa

Dalla giornata di oggi Saliou Ndaw,ala di 200 cm del 1999,si aggrrega alla Grifo. Giunto in doppio tesseramento dalla A.Costa, che ha terminato sabato il suo ottimo campionato,N daw è a disposizione di coach Palumbi per allenamenti e partite. Verrà valutato in corso d’ opera la durata della sua permanenza ad Imola.

La Grifo gioca praticamente solo metà gara

Bernaitalia – RIVIT 101-87 (22-12, 44-41, 67-59)

Virtus Medicina: Mini 8, Curione 16, Marinelli 1, Rossi 6, Casagrande 12, Mellara 23, Stagni, Stellino, Lorenzini 11, Seracchioli 10, Agriesti 6, Tinti 8. All. Curti

Grifo: Riguzzi 13, D’Emilio 10, Mondini, Pampani 3, Creti 15, Orlando 8, Paciello 2, Cenni 10, Sgorbati 5, Martini 19, Borgognoni 2. All. Palumbi

Arbitri: Wong e Cieri

Leggi tutto “La Grifo gioca praticamente solo metà gara”

Coach Palumbi taglia il traguardo delle 100 panchine

Sabato sera contro la Virtus Medicina coach Palumbi raggiunge un traguardo importante le 100 panchine in biancoblù. La sua storia inizia tre stagioni fa con la voglia di rimettersi in gioco dopo un periodo sabbatico. Ecco il suo pensiero:

“La partita a Medicina rappresenta un momento speciale per me perché sedersi 100 volte sulla stessa panchina è un traguardo importante per un allenatore. Giunti ormai al termine della terza stagione in Grifo, ringrazio ancora una volta la società per avermi riportato in panchina dopo tanti anni di inattività e per la fiducia che ha sempre riposto nel mio operato. Le prime due stagioni ci hanno regalato più soddisfazioni che dispiaceri, ottenendo una promozione ed una salvezza. Anche a causa dei tanti infortuni, quest’ultima è stata fino ad ora una stagione travagliata ma io, come i ragazzi, faremo il possibile per dare una sterzata e salvarci sul campo. Comunque, a prescindere dai risultati, daremo tutto noi stessi per onorare al meglio la maglia sia a Medicina che nelle successive quattro partite. Per la centesima volta, e fino alla fine, forza Grifo! “

La Fortitudo passa al Ruggi

RIVIT – Net Service 72-81 (13-20, 28-46, 47-68)

Grifo: Pontrelli 7, Riguzzi 7, Rossi ne, Mondini 6, Pampani 2, Creti 6, Orlando 7, Paciello 5, Martini 22, Borgognoni 4, Castelli 6. All. Palumbi

Fortitudo: Barattini 2, Zinelli 5, Capancioni, Chiarini 6, Tosini 15, De Denaro 8, Deledda 6, Pederzoli 14, Vietri 7, Nanni 2, Pesino 7, Ranieri 9. All. Tasini

Arbitri: Dragicevic di Cesena e Restuccia di Bologna

Ancora una sconfitta per una RIVIT che neppure contro la Fortitudo riesce a portare a casa la Partita. Anzi dopo un avvio equilibrato a metà del primo periodo Pederzoli scava il primo break per i suoi e la Rivit appare subito in affanno con molte palle perse e tiratori con le polveri bagnate. Pian piano il divario dilata senza un’apparente reazione dei biancoblu di casa. Il massimo divario si ha sul +26 (39-65) nel cuore del terzo periodo. Qui finalmente i giocatori della Grifo hanno una scossa e reagiscono agli urli di un Palumbi che si sgola per tutta la partita cercando di alternare bastone e carota per cambiare l’andamento del match. La Grifo recupera 11 punti e arriva a -15, poi un 3+1 avversario sembra tagliare le gambe ai giocatori di casa, che però reagiscono ancora e trascinati da un encomiabile Martini riducono lo svantaggio sotto la doppia cifra, ma purtroppo la sirena di fine gara pone fine al tentativo di rimonta.

La Grifo esce sconfitta dal campo della capolista

Molinella – RIVIT 85-55

Molinella: Guazzaloca , Brandani , Grazzi 7, Ranzolin 10, Zuccheri 10, Cai, Billi 3, Lanzi 12, Ramini 14, Torriglia 3. All. Baiocchi

Grifo: Pontrelli, Riguzzi 10, D’Emilio, Mondini, Pampani 3, Creti 9, Orlando 13, Paciello 3, Sgorbati 10, MArtini 7, Borgognoni, Castelli. All. Palumbi

La Grifo esce sconfitta dal campo della capolista dopo essere stata in partita per i primi tre quarti. Pronti via ed i ragazzi di coach Palumbi partono fortissimo con un buon gioco corale ed una grande intensitá che permette alla Grifo di dominare a rimbalzo e finire il primo quarto in vantaggio di cinque lunghezze (23-18). Nel secondo quarto la squadra di casa reagisce e sfruttando anche un calo offensivo della Grifo riesce a pareggiare e portarsi in vantaggio (43-34 a fine secondo quarto). Dagli spogliatoi rientra di nuovo forte la Grifo che in 3 minuti si riporta sotto sul 45-40 e gioca tutto il quarto a contatto prima che negli ultimi due minuti Molinella con qualche buona azione allunghi in doppia cifra (60-48). Nel quarto quarto la Grifo cede e Molinella allunga in maniera definitiva con un parziale di 25-7 fissa il punteggio sull’85-55 finale, punteggio molto severo per quanto visto in campo nei primi 3 quarti.

Ci eravamo un po’ illusi

RIVIT –Olimpia CSPT 54-92 (11-22, 37-37, 48-62)

Grifo: Pontrelli, Riguzzi 7, D’Emilio 2, Mondini 10, Pampani 3, Creti, Rossi, Orlando 14, Paciello 7, Cenni 5, Martini 3, Castelli 3. All. Palumbi

Olimpia: Sangiorgi ne, Curti 2, Mondanelli, Sabattani 9, Procaccio 7, Pedini 2, Dall’Osso 11, Benedetti 7, Lalanne 4, Parenti 13, Trombetti 21, Mazza 16. All. Regazzi

Arbitri: Fiocchi di Cento e Di Marco di Ferrara

Leggi tutto “Ci eravamo un po’ illusi”