U16 buone prove anche se non corredate dal risultato

Grifo-Cattolica 51-72 (22-38)

Grifo: Zuffa 21, Corrado, Marchi 2, Lanzoni 7, Pirazzini 5, Bedeschi 4, Corcelli 7, Lama 4, Pasotti 1. All. Creti

Grifo-Malatesta Rimini 68-82 (34-45)

Grifo: Zuffa 23, Corrado, Marchi 2, Lanzoni 16, Pirazzini 4, Bedeschi 13, Lama, Timoncini 6, Pasotti 4. All. Creti

Prosegue, con due incontri casalinghi, il cammino della squadra under 16 nel girone regionale. E proseguono, soprattutto a livello mentale, i miglioramenti evidenziati nel match contro Misano. In particolare nell’impegnativo incontro con Malatesta, tuttora imbattuta, i bianco blu di Creti sono restati a lungo in partita pur dovendo registrare l’assenza di Corcelli, fin qui molto positivo. Buone risposte in attacco da Lanzoni, Zuffa e Bedeschi.

U16 Grifo Teenagers –Misano 46-53 (24-24)

Grifo: Zuffa 14, Corrado, Marchi 2, Lanzoni 9, Pirazzini 8, Bedeschi 8, Corcelli, Dalmonte2, Lama, Timoncini, Pasotti 3. All.Creti

Pur sfoderando una prestazione più che decorosa, la Grifo non riesce a muovere la classifica nel girone di finale under 16. Ancora Zuffa il più prolifico,ben supportato da un ottimo Bedeschi (al tiro e a rimbalzo). Benino Pirazzini nel finale e Lanzoni, anche se più discontinuo del solito.

U16 Prima gara delle finali regionali

Malatesta Rimini-Grifo teenagers 88-53  (47-23)

Grifo: Dalmonte, Corrado, Marchi 5, Lanzoni 21, Lama 2, Pirazzini 7, Bedeschi  1, Corcelli  11, Zuffa 6, Pasotti. all. Creti

Nella prima partita della fase regionale, la Grifo, che già doveva scontare la forzata assenza di Monduzzi per infortunio, cui si è aggiunta  all’ultimo anche la inopinata defezione del forte pivot Timoncini, ha subito più del dovuto la fisicità e la prontezza della compagine rivierasca. Non a caso l’unico giocatore che ha potuto dire la sua per l’intero arco dell’incontro è stato Lanzoni, che ha giocato ad armi pari con gli avversari producendo un buon bottino personale. Per il resto da salvare l’impegno di Corcelli e alcuni lampi sparsi da parte degli altri,troppo poco per restare più a lungo in partita. L’impressione comunque è che la Grifo possa adeguarsi velocemente  a questo nuovo step e già da venerdì, se sarà al completo, potrà interpretare un ruolo da protagonista nel match casalingo contro Misano.

U16 Una vittoria convincente

Grifo TeenAgers- Basket 95 Faenza 77-46

Grifo: Bedeschi 11, Corcelli 5, Corrado 2, Lanzoni 24, Zuffa 19, Pasotti, Pirazzini 7, Timoncini 9, Lanzillotti. All. Creti

Trascinati dalla superba prova offensiva di Lanzoni, gli under 16 bianco blu riscattano decisamente con gli interessi la  deludente prova dell’andata quando subirono un abbondante ventello nel deserto del Pala Cattani.

I frequenti contropiedi innescati dai rimbalzi di Bedeschi e Timoncini perfezionati dalla lucida regia di Corcelli, hanno indirizzato fin dalle prime battute la gara (e il punteggio) nelle mani dei padroni di casa, che hanno dilagato nella seconda frazione di gioco grazie anche ad alcune conclusioni dalla distanza di  Zuffa.

U16 doppio hurra!

Grifo-Compagnia dell’albero  86-20 (47-9)

Dalmonte 7, Pasotti 8, Corrado 3, Marchi 4, Lanzoni 22, Monduzzi 4, Bedeschi 12, Corcelli 6, Pirazzini 16, Vivoli 2, Timoncini 2. All. Creti

La partita con la Compagnia del’albero si rivela ben presto più facile del previsto e tutti gli effettivi hanno modo di dare il loro contributo.

Grifo-A. Costa 58-50 (31-13)

Grifo: Dalmonte, Pasotti 2, Corrado, Marchi 3, Zuffa 25, Monduzzi, Bedeschi, Corcelli 12, Vivoli, Timoncini 12. All.Creti

Dopo una prima parte di gara in discesa, con un Timoncini estremamente prolifico, i bianco blu sono scesi di tono fino a rimetter in discussione il risultato. Ma la coppia Zuffa-Corcelli (migliore in campo) ha riportato il match sui binari sperati.