Terza conferma: Manuel Paciello

Manuel Paciello (Ala/Centro, classe 1998), è la terza conferma del roster Grifo della passata stagione. Arrivato col mercato di riparazione dì gennaio ha subito conquistato la fiducia dell’ambiente bianco blu e questo gli è valsa la riconferma. Assieme al nuovo arrivato Simoni si ricostruisce una coppia di lunghi che tanto bene ha fatto alla Salus a livello dì giovanili.

Luca Simoni è il secondo acquisto

Il roster della Grifo per il prossimo anno si arricchisce di una nuova pedina. Luca Simoni è un ala di 203 cm classe 1998 Nato cestisticamente alla Virtus Bologna fino all’U14 è poi passato alla Salus dove ha completato la trafila delle giovanili. Ora ha
ha scelto la Grifo per crescere e dimostrare il suo valore anche a livello senior. È un buon prospetto anche da serie superiori il commento di coach Palumbi.

Un grande ritorno

Dopo un anno ritorna in maglia Grifo Artem Russu. Il centro classe 1994 ha accettato la proposta del club imolese, dopo l’esperienza a Santarcangelo, a cui ha dato un grosso contributo all’ottimo campionato di C silver. Artem diventa quindi il primo rinforzo della Grifo per il 2019-2020.

Matteo Mondini seconda conferma

È Matteo Mondini il secondo confermato del roster dello scorso anno in casa Grifo. Matteo, infatti, era in forza alla Grifo anche lo scorso anno e  si è distinto per il grande impegno, serietà e dedizione alla “causa Grifo”, sacrificandosi spesso a giocare fuori ruolo.  E questo atteggiamento positivo è valso la riconferma all’ala classe 1999 di scuola Virtus, che indosserà quindi per il secondo anno la canotta bianca e blu.

F

Campionato 2019-20: Il capitano ci sarà ancora

Arriva la prima conferma. LANZONI MATTEO, classe 1989, in Grifo da oltre un decennio, capitano di mille battaglie in promozione, serie D e serie C silver. Reduce da un infortunio al ginocchio (legamento) che lo ha escluso dal campionato scorso a dicembre 2018, il capitano di lungo corso riparte con rinnovato entusiasmo e voglia di rimettersi in gioco. Chiamato da coach Palumbi, non ha esitato a dare la sua disponibilità. 

Simone Cenni nel quintetto ideale alla finale CSI

Il giovane talento della Grifo Imola,Simone Cenni,ha disputato e vinto il campionato CSI di Bologna,nella squadra della FOSSA DEI LEONI,che rappresenta la mitica tifoseria  della Fortitudo Bologna.

La Fossa si è imposta in finale contro Pianoro e Simone si è distinto risultando,con 18 punti,il secondo miglior realizzatore della serata.

Un altro trofeo che va ad impreziosire la bacheca del prospetto di Casola Canina,dopo la conquista del titolo regionale under 20 di due anni or sono sotto la guida di coach Comuzzo.


Il camp della Grifo

Nella meravigliosa cornice del parco fluviale di Riolo Terme si è appena concluso il DUCKS basket-ball Camp,così denominato in omaggio alle simpatiche anatre che affollano il fiume Senio in prossimità del ponte di legno ai margini del campo da basket.

Ed  è proprio questa location naturalistica il piatto forte del Ducks,iniziativa che vede l’impegno congiunto di Grifo e GS Basket Riolo, e che da quest’anno ha aperto le porte ad alcuni ragazzi della Uisp.

E proprio l’istruttrice Uisp,prof. Monica Risaliti,ha coordinato l’attività didattica in sincronia con Matteo Canè e Chicco Cavina,autentici veterani del camp.

Graditissimi ospiti,nella giornata di giovedì il vice allenatore della A.Costa,Lorenzo Dalmonte e Giacomo Sgorbati,giovane talento imolese,fresco di promozione in A1 con la Fortitudo Bologna.



La Grifo riparte dalla serie D con Filippo Palumbi e lo staff al completo.

E’ arrivata la conferma dell’allenatore, per il quarto anno consecutivo Filippo Palumbi siederà in panchina alla guida della Grifo Basket Imola 1996 anche per la stagione sportiva 2019-2020.Nonostante lo sfortunato epilogo della stagione appena conclusa, Filippo ha accettato l’incarico con rinnovato entusiasmo.Al suo fianco l’inossidabile Pasotti Matteo nel ruolo di primo assistente e un graditissimo ritorno, il preparatore atletico/secondo assistente, Baruzzi Leonardo, che probabilmente sarà impegnato anche nel settore giovanile.Confermati anche Enrico Gubellini, team manager/accompagnatore e lo storico massaggiatore Roberto Ceroni.
La squadra sarà in parte da rifondare ed è per questo che Palumbi è già al lavoro per delineare quella che sarà la nuova formazione.  

Lutto

Si sono svolti lunedì 10 giugno i funerali di Michele Santonostaso, venuto improvvisamente a mancare. I bambini del minibasket, gli istruttori e la dirigenza della Grifo si stringono attorno alla famiglia di Michele. Sempre disponibile nel promuovere ed organizzare eventi a favore dei bambini, ha contribuito allo sviluppo del minibasket in vallata. Grazie Michele per il tuo impegno a favore della comunità e per l’aiuto che ci hai dato in questi anni, sempre così discreto ed affidabile.

La festa di fine anno

Si chiude l’anno di attività per il settore minibasket della Grifo con la consueta festa presso il campetto della bocciofila di Casalfiumanese. Quest’anno la formula è stata quella dell’all star game tra i mini atleti presenti. Oltre ai grifetti hanno partecipato gli amici di Riolo Terme. Le due compagini si sono rimescolate per formare il team giallo e quello arancio e dare così vita a numerose e combattutissime partite, che hanno coinvolto prima i bimbi della categoria scoiattoli e poi quelli della categoria aquilotti. Presente alla festa il neo sindaco di Casalfiumanese Beatrice Poli, che nel salutare i presenti ha sottolineato l’importanza dei genitori nel sostenere i bambini nella pratica dello sport ed al quale è stato chiesto di continuare a favorire e supportare la diffusione del minibasket a Casalfiumanese ed in vallata. Come al solito la festa di fine anno è anche l’occasione per fare qualche considerazione sull’intera stagione. Nel corso dell’anno quattro squadre di grifetti si sono cimentate in campionati federali: “scoiattoli Imola e Valsanterno”, aquilotti “Valsanterno” nel comitato della provincia di Ravenna, “aquilotti 2008” “esordienti 2007” nel comitato della provincia di Bologna. Le partite disputate, per la stragrande maggioranza, sono state caratterizzate da un sostanziale equilibrio tra le forze in campo e questo ha permesso a tutti i bimbi di essere coinvolti e di divertirsi. Per quanto riguarda gli istruttori il giusto mix tra continuità, rappresentata dal prezioso ed affidabile lavoro di Matteo Canè, Antonio Guglielmo, Roberto Carbone e Daniel Venturini, e freschezza, con l’innesto ad inizio anno dei giovani ma esperti istruttori Leonardo Bertoncello, Nicola Pecorella, Luca Ciampone e Mina Falconi, ha sicuramente giovato ai bambini ed a tutto l’ambiente. Consistente, anche quest’anno, l’attività di formazione motoria nelle scuole primarie imolesi e della vallata, dove l’appuntamento con gli istruttori Grifo e la palla a spicchi è molto atteso da bimbi e maestre. E infine un grande augurio di buone vacanze a tutti, certi che un po’ di spazio nel baule dell’auto in partenza per le vacanze sarà riservato alla palla a spicchi! Forza Grifo!